Topstore 2018: Bennet Smart

Questo punto di vendita di 1.200 mq segna l’ingresso di Gruppo Bennet nelle superfici di prossimità e/o vicinato: il che è quasi rivoluzionario per un retailer che ha fatto dell’ipermercato (7.000 mq la media) il suo storico formato di vendita. Lo “smart” si propone come spazio retail ideale per location cittadine, urbane e centrali, target che si riflette nell’assortimento molto orientato al fresco (bio e tipici inclusi) assistito. Parole chiave dello smart: razionalizzazione (della spesa e dell’offerta), semplificazione degli acquisti, servizio; passando per il take away. Il numero complessivo di referenze (9.000) sembra garantire una spesa completa su tutte le categorie del bisogno quotidiano in ambito food e non food (previsto anche il parafarmaco) ma senza rinunciare al colore e al calore della spesa.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome