A Parigi il primo Mondiale dei dolci

Manifestazioni

Località: Parigi-nord Villepinte, giorni: 29-31 marzo. Partecipanti: 12 coppie (uomo-donna) di professionisti provenienti da tutto il mondo. Queste le caratteristiche essenziali dell'iniziativa voluta da DGF, distributore francese di dolciumi, e dagli organizzatori di Europain & Intersuc, la fiera biennale per i professionisti del pane, dolci, gelati e gastronomia, che si terrà nella stessa località pari luogo e periodo. Le coppie già scelte sono quelle di Giappone, Canada, Messico, Marocco, Vietnam, Polonia, Francia, che insieme alle rimanenti saranno poste in 12 box e si misureranno su 10 preparazioni prestabilite che saranno riprese in diretta: si va dal bignè alla crostatina, dal cioccolatino al dessert.

La fiera Europain
Questa proposta del mondiale, legata agli antichi mestieri e al recupero del saper fare in un'ottica di qualità, si colloca all'interno di molte altre iniziative similari che si svolgono durante la fiera Europain, come la Coppa del Mondo della panificazione (giunta alla sesta edizione) e la Coppa Internazionale Louis Lesaffre (seconda edizione). Fra le varie sezioni della fiera, quella più interessante è lo Spazio Innovazioni, giunto alla seconda edizione. Al suo interno si intendono valorizzare molteplici aspetti dell'innovazione in ambiti come risparmio tempo, produttività, sicurezza alimentare, sviluppo sostenibile. Quest'anno ad Europain si prevedono 600 espositori e 80mila visitatori provenienti da oltre 140 paesi, anche grazie al notevole investimento fatto in comunicazione per tenere le 27 conferenze stampa direttamente nei paesi di origine, soprattutto in estremo oriente e Sudamerica.



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome