Amazon inaugura oggi il sito italiano

Retail

Il primo acquisto è stato fatto alle 0.39 da un cyber cliente di Torino. Così è partito Amazon.it. Dopo Germania, Francia e Gran Bretagna, anche l'Italia ha il suo sito Amazon in italiano con prezzi rapportati al mercato italiano, ovvero al concorrente con il prezzo più basso.
Per ora non si venderanno le versioni e-book per Kindle, ma non bisognerà attendere molto.


Per Roberto Liscia, presidente di Netcomm, il consorzio del commercio elettronico italiano: "Nel 2010 si è aperto un nuovo capitolo per l'ecommerce italiano. Superata la crisi dell'anno precedente tutti i numeri hanno ricominciato a crescere. In questo quadro si inserisce l'ingresso di Amazon nel mercato italiano. Amazon è un ulteriore elemento di discontinuità che favorirà il nuovo modello di sviluppo dell'ecommerce in Italia".
Mentre Alessandro Perego, responsabile scientifico Osservatorio B2C Netcomm-School of Management del Politecnico di Milano ha soggiunto: "l'e-commerce è finalmente ad un punto di maturità tale da essere attrattivo per una azienda concreta come Amazon che non affronterebbe gli investimenti in comunicazione, tecnologia, operations necessari per entrare in un nuovo mercato se non si aspettasse un importante ritorno dall'investimento".

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here