Arriva dopo 13 anni il via libera per l’Esselunga di Livorno

Esselunga

C’è intesa tra il sindaco grillino Filippo Nogarin e Bernardo Caprotti per la costruzione del supermercato Esselunga a Livorno. Si tratta di un accordo che arriva dopo 13 anni di attesa e che, come riportato dal Sole24Ore, non era riuscito con le precedenti amministrazioni di centrosinistra. La nuova struttura renderà disponibili 200 posti di lavoro e si situerà nell’area ex-Fiat di Viale Nievo, con una superficie di 400 metri quadrati.
Esselunga sembrerebbe inoltre intenzionata a realizzare nel comune toscano un’innovativa alleanza tra piccola e grande distribuzione, ovvero un’attività di confezionamento di sfusi del mercato ortofrutticolo ed ittico.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here