Cerca powered by Google
GDOWEEK GDOWEEK TV
newsletter
Progettazione sostenibile per il E.Leclerc Conad di Area 12
Retail
Progettazione sostenibile per il E.Leclerc Conad di Area 12
Soluzioni all’insegna del risparmio energetico e della sostenibilità, sviluppate con tecnologie all’avanguardia da Costan
04 Dicembre 2011
Sono all'insegna dell'eco-sostenibilità e dell'alta tecnologia, con attrezzature e banchi frigo di ultima generazione, le soluzioni di arredo fornite da Costan per l'ipermercato E.Leclerc Conad presso Area 12 Shopping Center, il parco commerciale integrato nel nuovo stadio Juventino, che la società calcistica ha voluto per la città di Torino.
Nello specifico, per la parte freschi, sono stati installati i banchi verticali Lion per salumi e latticini, Lion Cub e Verdi per la macelleria a libero servizio e il tradizionale Rossini a vetro dritto per la macelleria servita. Le vasche per surgelati Tortuga e il combinato Cayman, che grazie alle coperture e ai vetri anticondensa, favoriranno, minori consumi di energia e un ottimo impatto visivo della merce. Il sistema è completato dalle nuove celle frigorifere Costan, a garanzia di una migliore conservazione e salubrità degli alimenti nel tempo.
Sono state, inoltre, fornite le centrali EptaBerg Multispeed con inverter per le temperature normali ed EptaGreen, a refrigerante naturale CO2, per le basse temperature, sviluppato per ridurre considerevolmente le emissioni dirette di anidride carbonica in atmosfera.

Soluzioni di risparmio energetico innovative

Nella realizzazione dell'edificio nel suo complesso si è puntato su soluzioni innovative in termini di risparmio energetico. Infatti, la copertura è stata rivestita da un manto verde vegetale, in lapillo vulcanico e piante grasse, che costituisce il completamento visivo e geometrico dell'ampio anello di aree verdi esterne allo stadio. Lo scopo è stato quello di integrare appositi sistemi tecnologici, che gli hanno permesso di ottenere la certificazione in classe A. Contribuiscono a questo saving concept anche le installazioni di impianti fotovoltaici, di lucernari per l'illuminazione diurna nonchè l'utilizzo di un sistema di controllo dell'intensità luminosa artificiale in funzione di quella naturale (dimmering).
Infine è stato previsto il teleriscaldamento, un moderno sistema di riscaldamento degli ambienti, raccomandato tra le tecnologie pulite, in grado di ridurre l'effetto serra.

Design contemporaneo

“Il main concept di Conad è mirato a teatralizzare l'esposizione del prodotto, costantemente posto al centro della scena -spiega Patrizio Ghezzo, direttore del punto di vendita-. Abbiamo giocato sull'anima del pdv, combinando modernità e perfetto stile retrò, in cui il colore dominante è il nero. In questo senso, le soluzioni espositive, sono un richiamo alle trasparenze e ai vetri dritti che rievocano le botteghe di una volta. Il risultato è un design contemporaneo, che si ispira alle linee classiche per riprodurre la piazza del mercato. “. “Questa installazione 'bianconera- è inserita in un contesto positivo di incontro tra l'esperienza di consumo, lo sport e le famiglie -aggiunge Gianpiero Caruso, responsabile commerciale Costan Italia-. Anche noi siamo scesi in campo, con la nostra passione per l'innovazione tecnologica, in difesa dell'ambiente”.

L'edicola di GDOWEEK

Tutti i Flip Magazine di GDOWEEK

Retail News

product news 13-2014 product news 13-2014

Tutti i Retail News

Profili&Speciali di GDOWEEK

Media World Villesse Web Report

Tutti i Profili&Speciali di GDOWEEK

Europarlamento24 EPeople

Con il supporto del Parlamento europeo
Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione Europea nel contesto del programma di sovvenzione del Parlamento Europeo per la comunicazione. Il Parlamento Europeo non ha partecipato alla sua preparazione e in nessun caso è responsabile o vincolato per le informazioni contenute e le opinioni espresse nel contesto del progetto.
In accordo con la legge vigente, gli unici responsabili sono gli autori, le persone intervistate, gli editori o i soggetti di trasmissione. Il Parlamento Europeo non può essere ritenuto responsabile per gli eventuali danni diretti o indiretti che possono scaturire dall'implementazione del progetto.
Le aziende informano FINI :Spirito d'innovazione

Fini amplia la sua offerta nell'alta gastronomia entrando nel mercato dell'ittico e ...

Paladin Capital Partners Group S.p.A, ha acquisito "Greci"

Nasce così un grande polo dell’industria alimentare emiliana...

Rss

New Business Media

New Business Media Srl. Tutti i diritti riservati.

Sede legale Via Eritrea 21 - 20157 Milano - Codice fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Milano: 08449540965