Cerca powered by Google
GDOWEEK GDOWEEK TV
newsletter
Sigma amplia il numero dei soci
Retail
Sigma amplia il numero dei soci
Anche Fratelli Arena (Interdis) ha deciso di aderire a Sigma, dove, dal primo di gennaio 2012 è diventatato operativo l’ingresso di Multicedi, Tatò Paride e Vega, annunciato nei mesi scorsi. Annunciata anche una collaborazione con Multicash.
17 Gennaio 2012
Continua la capacità di attrazione nel sud di Sigma che acquista un nuovo socio: la Fratelli Arena (Interdis), che opera in Sicilia con circa 40 store, cui si aggiunge un cash and carry.

“Nel 2012 festeggiamo i nostri primi 50 anni, ma vogliamo anche compiere un ulteriore, grande balzo in avanti -sottolinea Antonello Basciu, presidente del Gruppo Sigma, parte di Centrale Italiana, centrale acquisti leader in Italia con una quota del 23,4% al 30 giugno 2011-. Infatti, dal 1 gennaio sono diventate operative le acquisizioni di tre retailer molto dinamici sul territorio, vale a dire Multicedi, Tatò Paride e Vega, che ci hanno permesso di rafforzare la nostra presenza in aree molto potenziali quali il Centro-Sud (Campania, Lazio, Puglia, Basilicata, Abruzzo e Molise) e il Nord-Est (Veneto e Friuli)".

"A queste operazioni -continua Basciu-, si affiancano l’ingresso di Fratelli Arena e la collaborazione con l’azienda Multicash (Interdis), che portano in dote circa 800 pdv e ci consentono di stimare che, a fine anno, il fatturato arriverà a quota 5.550 milioni di euro, mentre la quota di mercato del Gruppo toccherà il 4,2%”.

L'edicola di GDOWEEK

Tutti i Flip Magazine di GDOWEEK

Profili&Speciali di GDOWEEK

Media World Villesse Web Report

Tutti i Profili&Speciali di GDOWEEK

Europarlamento24 EPeople

Con il supporto del Parlamento europeo
Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione Europea nel contesto del programma di sovvenzione del Parlamento Europeo per la comunicazione. Il Parlamento Europeo non ha partecipato alla sua preparazione e in nessun caso è responsabile o vincolato per le informazioni contenute e le opinioni espresse nel contesto del progetto.
In accordo con la legge vigente, gli unici responsabili sono gli autori, le persone intervistate, gli editori o i soggetti di trasmissione. Il Parlamento Europeo non può essere ritenuto responsabile per gli eventuali danni diretti o indiretti che possono scaturire dall'implementazione del progetto.
Luglio 2014 Eventi
“Reparto ortofrutta in GDO: come cambia di fronte ai consumi che cambiano?” Fiera Emaia a Vittoria (Ragusa) Ore 19.00 Sala convegni Fiera Emaia ...
Le aziende informano Ad Chini & Melinda

Barretta 100% Frutta: la barretta di sola frutta CHINI prodotta con le mele Melinda ...

Roner: novità per l'autunno

Liquore al pino cirmolo: un nuovo capolavoro nato dalle mani dei mastri distillatori ...

Paladin Capital Partners Group S.p.A, ha acquisito "Greci"

Nasce così un grande polo dell’industria alimentare emiliana...

I tempi moderni

FINI incontra le richieste dei consumatori single con le confezioni monoporzione della ...

Rss

New Business Media

New Business Media Srl. Tutti i diritti riservati.

Sede legale Via Eritrea 21 - 20157 Milano - Codice fiscale, Partita IVA e Iscrizione al Registro delle imprese di Milano: 08449540965