Despar Nordest si rafforza con nuove aperture

Eurospar modena

Si consolida sul territorio con nuove aperture a insegna Despar, Interspar ed Eurospar la concessionaria dell’insegna per l’Emilia Romagna e il Triveneto, Despar Nordest che inaugura nuovi punti di vendita nelle regioni di pertinenza.



 

A Camisano Vicentino (Vi), in via Vicenza 17, è stato inaugurato un negozio Eurospar di 1.450 metri quadri servito da otto casse. Al suo interno trovano spazio circa 15.000 referenze prevalentemente alimentari. Il supermercato dispone di un parcheggio con 124 posti auto. L’edificio è in classe energetica A3 ed è dotato di un piccolo impianto fotovoltaico che fornisce parte dell’energia elettrica necessaria al punto di vendita: il resto, come per tutti i negozi di Despar Nordest, è energia certificata verde. Gli impianti sono controllati 24 ore al giorno grazie a un sistema di telegestione e controllo da remoto, che tiene monitorato il consumo energetico e rileva in tempo reale anche eventuali malfunzionamenti.

 

A Modena, in via Cabassi, è stato inaugurato un supermercato Eurospar con una superficie di 1.500 mq, 12 casse in barriera, di cui quattro automatiche e un assortimento di circa 15.000 referenze.  Il nuovo Eurospar, aperto tutti i giorni dalle 8 alle 20,30, impiega 51 persone, quarantacinque delle quali neo assunti, diretti dallo store manager Antonio Oreste Pigozzi. Il punto di vendita propone banchi serviti per valorizzare l’esperienza del consumatore e offrire un servizio qualificato. Sono presenti i banchi assistiti di macelleria  e gastronomia. “Nell’epoca delle relazioni virtuali, abbiamo scelto la personalizzazione del servizio, grazie all’unico ‘asset’ che abbiamo in esclusiva e che nessun competitor potrà mai copiare: i nostri collaboratori”, spiega l’Ad di Aspiag Service, Francesco Montalvo.

A Rovigo è stato realizzato uno store Interspar, in viale Porta Adige, nell’area che un tempo ospitava la piscina comunale Baldetti. La struttura ha una superficie di vendita di 2.397 mq, è servita da dieci casse tradizionali e quattro casse per il self-checkout. Al suo interno trovano spazio circa 30.000 referenze. Impiega 60 addetti coordinati da Diego Baruffa. Il parcheggio mette a disposizione circa 150 posti auto. È aperto tutti i giorni dalle 9 alle 20. Anche questo negozio è eco-friendly: per la sua realizzazione, infatti, l’azienda ha ricercato soluzioni che garantiscono risparmio energetico e minore impatto ambientale. L’edificio è certificato in classe A3 per i consumi energetici. Collabora con con Last Minute Market e Fondazione Banco Alimentare, per il recupero della quasi totalità della merce invenduta.

 

A Padova, infine, è stato aperto un nuovo supermercato in Piazza della Frutta. Si tratta di un piccolo Despar  di 258 mq, servito da tre casse. Vi lavorano venti persone, quindici delle quali sono neoassunti.
Il nuovo negozio punta a inserirsi armoniosamente in quello che è un vero e proprio distretto del cibo di qualità nel cuore di Padova, e favorirne la crescita e la promozione. Mentre a Bologna, nel quartiere San Donato, l’azienda ha inaugurato un superstore Interspar.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome