Assegnato il premio Henkel Innovation Challenge per l’Italia

Schermata 2015-02-27 alle 19.34.46

 

Questa è l'ottava edizione del concorso internazionale Henkel Innovation Challenge in cui vengono invitati gli studenti universitari e post universitari, di qualsiasi disciplina, a sviluppare idee innovative e sostenibili per nuovi prodotti o tecnologie in uno dei tre settori in cui opera Henkel: Adhesive Technologies, Beauty Care e Laundry & Home Care. Particolare di non secondaria importanza, il progetto doveva essere pensato in base alle esigenze del mercato nel 2050.

I vincitori
Di quarantotto team che hanno preso parte alle preselezioni, ne sono stati scelti dieci per presentare i loro progetti ad una giuria composta da manager Henkel. Fra questi dieci 4 erano provenienti dalla Bocconi e sono risultati vincitori la coppia Tommaso Bressa e Iva Mladenovic, con il progetto CyanoFix, sull'uso di un'opportuna colla adatta agli esseri umani al posto dei punti di sutura e non solo. Tommaso Bressa ha precisato che c'è molto interesse nei centri di ricerca per questo tipo di soluzioni.

Creazione dei team concorrenti da parte della Bocconi
Il team vincitore, composto da due studenti Bocconi rappresenterà l’Italia alla finale internazionale in programma a Vienna (Austria) ad Aprile 2015, dove si confronterà con studenti provenienti da 30 Paesi del mondo. Cinque mesi fa, 36 studenti della classe inglese di Marketing management sono stati suddivisi in squadre di due persone ciascuna e invitati a creare un prodotto innovativo o una tecnologia per uno dei marchi Henkel in una delle tre aree di business in cui opera la multinazionale: beauty care; laundry and home care; adhesive technologies.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here