Brico Io si rinnova: nuovo format con tre shop in shop

Brico Io Concorezzo (Mb)

di Dora Binnella

Shop in shop in un centro bricolage per variare le dinamiche di frequenza negli spazi sempre più rivolti alla donna ed alla famiglia. È il nuovo format di Brico Io di Concorezzo (Mb), che sabato 28 febbraio inaugura un restyling importante, con l'adeguamento al nuovo e più performante concept, sviluppato nella parte della brand identity da nomi noti, tra cui spiccano il designer Giorgio Galli, lo studio Mario Milizia ed il fotografo Oliviero Toscani.
Tre partner, dunque, a consolidare la nuova strategia della catena del fai da te, come ci racconta il consigliere delegato Mario A. Aspesi: "Gli shop in shop sono figli della nostra strategia legata al concetto di bricolage di vicinato. Coerentemente alle merceologie tradizionali, desideriamo porre sotto lo stesso tetto tutto quello che serve per fare bella la casa ed il giardino. Da qui la scelta di ampliare l'offerta con prodotti rivolti all'abbellimento della casa, alla cura degli animali domestici e anche alla cura della persona, attraverso partnership con operatori specializzati di qualità. Siamo convinti che la presenza di questi prodotti potrà notevolmente migliorare il tasso di ripetizione di acquisto, che nel nostro mercato è molto rallentato".

Corner specializzati
Spicca all'ingresso del layout, l’Outlet del Kasalingo, con uno spazio raddoppiato (circa 200 mq) rispetto al solito. Segue, dopo i reparti decorativi, l’Isola dei Tesori, marchio che segnala la presenza di un'offerta completa nell’alimentazione e negli articoli per la cura degli animali domestici. Al di là del corridoio centrale, infine, si trova il nuovo settore Bolle Blu, dedicato all’igiene e bellezza della persona e alla pulizia e cura della casa, marchio in esclusiva che Brico IO ha messo a punto insieme a Gruppo Gottardo, nuovo partner commerciale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here