Burger King si consolida a Milano

Burger King Milano viale Tibaldi 1

In centro a Milano, Burger King apre il suo 200esimo ristorante italiano, il sesto ristorante del capoluogo lombardo, situato in viale Tibaldi.

Questa nuova apertura rappresenta per noi un di giro di boa –dichiara Andrea Valota, amministratore delegato di Burger King Italia -. Tagliamo così il traguardo dei 200 ristoranti in Italia: un risultato sorprendente se si pensa che appena 4 anni fa i punti di vendita erano poco più di un centinaio. L’obiettivo per il futuro è di proseguire su questa strada, facendo quello che sappiamo fare meglio, ossia continuare a preparare i nostri hamburger con passione e offrire ai nostri consumatori un servizio di qualità all’insegna dell’innovazione in un ambiente accogliente”.

Il ristorante di viale Tibaldi si sviluppa su una superficie di 400 mq e dispone di 109 posti a sedere, con un team di lavoro formato da 30 persone divise tra crew, manager e direttore. Stando a quanto sottolinea l’azienda, grazie alla posizione strategica e centrale, questo punto di vendita si qualifica per diventare il fulcro delle consegne a domicilio di Burger King su Milano. Oltre all’home delivery, il ristorante offre diversi servizi dedicati al consumatore, come i kiosk digitali per effettuare le ordinazioni in autonomia e godere delle vantaggiose promozioni personalizzate.

Burger King Milano viale Tibaldi 1Valota spiega: “I kiosk sono solo alcune delle novità che stiamo via via introducendo nei nostri punti di vendita. Lo scorso anno siamo stati la prima azienda in Italia a introdurre la tecnologia della realtà aumentata nel settore del food retail attraverso la nostra app. In questo modo la “BK experience” può continuare anche fuori dal ristorante: grazie alla registrazione via app, i clienti potranno accedere alla propria area personale con sconti e iniziative dedicate, grazie alle quali sarà possibile accumulare punti, che, attraverso un loyalty program, potranno essere convertiti in premi o buoni da spendere nei ristoranti”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome