Calzedonia entra nel mercato degli abiti da sposa

Diversificazione

Calzedonia ha rilevato il 40% dell’azienda mantovana Aimée, specializzata nella produzione di abiti da sposa di alta gamma. Secondo quanto riportato dalla Gazzetta di Mantova, il gruppo fa il suo ingresso con un aumento di capitale da 850.000 euro a 1.275 milioni di euro. Aimée produce ed distribuisce tre collezioni oltre a collaborare con le grandi griffe. Esporta l’alta moda sposa made in Italy in molti Paesi tra i quali Stati Uniti, Giappone ed Australia pur dipendendo ancora molto dal mercato italiano. Annovera una quarantina di boutique in franchising a insegna Atelier Aimée Montenapoleone distribuite in Italia e all’estero.



LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome