Amazon libri

Milano campionessa di lettura, secondo Amazon

La classifica è quella stilata da Amazon in base alle vendite di titoli in formato cartaceo o e-book su Amazon.it da luglio 2015 a luglio 2016, su base pro capite e in città con più...
Lidl Surprises

Il marketing secondo Lidl

La campagna Lidl Surprises ha vinto il premio Marketing Week's Visionary Marketer of the Year per il 2016, e dietro il successo dell'operazione c'è Arnd Pickhardt, alla guida del marketing UK di Lidl dal...

Fiducia, un quadro non omogeneo

La Global Survey Consumer Confidence sul Q2 di Nielsen fotografa una situazione complessa ma generalmente positiva

Un nuovo patto tra marche e consumatori fondato sull’ascolto

Capacità di innovare, garanzia di un buon rapporto qualità-prezzo e attenzione ai bisogni: sono questi gli elementi più richiesti ai brand (da Gdoweek 12)

I salutistici fanno bene a brand e retailer

L'industria spinge sul benessere accogliendo i bisogni dei consumatori. I distributori supportano i prodotti con strategie instore acquisendo un'identità sostenibile (da Gdoweek 12)

L’etichetta è il nuovo medium per informare il consumatore

Le normative attuali lasciano sempre meno spazio alle suggestioni. L'imballaggio informa, ma mira anche a formare su uno stile di vita sano (da Gdoweek 12)

Competere rispondendo a nuovi trend e target

A fronte di uno scaffale che si rinnova tra benessere, funzionalità e linguaggi, ecco il punto della giuria Brands Award.

Brand e social binomio vincente

Si fanno strada YouTube e Instagram, anche se Facebook resta il network più usato. Su Twitter il beverage primeggia ed è il food a conquistare il podio di settore più social.

I beni durevoli tornano a crescere

L'elettronica di consumo lascia il podio d'onore alla telefonia che si attesta come principale comparto

Segnali di ripresa per il largo consumo

Segnali di ripresa per il largo consumo. Ma alcuni fattori macro-economici dei primi mesi del 2016 potrebbero compromettere l'andamento positivo.

Lo scaffale petfood evolve senza tregua

Per la gdo è diventato un reparto strategico che mira ad aumentare la frequenza di visita. Maggiore competizione orizzontale, a prezzo di una compressione dei margini, ma con volumi in costante crescita
cobolli gigli 2014 Federdistribuzione

Tasso di inflazione a -0,4%. Federdistribuzione: “Bisogna crescere”

Giovanni Cobolli Gigli, Presidente di Federdistribuzione: “L’Italia continua a rimanere in deflazione e la situazione non sembra migliorare. Il dato di aprile è il peggiore dall’inizio del 2016
css.php