Coin Upim: accordo raggiunto

Retail

Dopo le molte voci che si sono rincorse in questi anni, finalmente l’operazione Coin Upim è arrivata alla conclusione con l’acquisizione del 100% di Upim srl da parte di Gruppo Coin, permettendogli così di acquisire un’indiscussa leadership nel settore dell’abbigliamento in Italia.

Infatti, Gruppo Coin si  rafforzerà sul territorio grazie all’estensione a una rete di location di eccellente qualità dei diversi formati del gruppo: la rete diretta di Upim (135 store + 15 Blu Kids) sarà trasformata in tempi rapidi in ovs industry e Coin, mentre la rete in franchising continuerà a mantenere l'insegna Upim.
Con questa operazione, il management del gruppo guidato dall'Ad Stefano Beraldo prevede anche di aumentare la propria efficienza operativa, ottimizzando risorse e competenze.



Operazione chiusa entro gennaio 2010
Come si legge nel comunicato, l’acquisizione sarà perfezionata con l’assegnazione, agli azionisti di Upim di una partecipazione pari al 7,5% del capitale sociale di Gruppo Coin.

Negli accordi è anche previsto che, prima del perfezionamento della transazione, l’indebitamento netto di Upim venga ridotto per un ammontare pari a 52,5 milioni; inoltre saranno raggiunti accordi specifici con altri creditori per ridurre ulteriormente l’indebitamento.

Il closing dell’operazione, comunque soggetta all’autorizzazione da parte dell’Antitrust, è previsto entro gennaio 2010.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome