Crai rafforza il canale drug

Con l'acquisizione di 78 punti di vendita Dayli (ex Schlecker) Ipersoap (in foto: interno del pdv di Levanto, nelle Cinque Terre), insegna di General srl (cedi Crai), potrà sviluppare una presenza commerciale consistente anche nel nord-est del Paese, raggiungendo un numero complessivo di quasi 250 negozi, sommando alla rete acquisita gli attuali 170 esercizi in Piemonte, Toscana, Liguria, Lombardia, Emilia Romagna.

L'acquisizione prevede la riassunzione dei 250 dipendenti ex Dayli (da tempo in cassa integrazione) che porteranno a 500 gli addetti complessivi di General, un'azienda che lavora da più di trent'anni nel commercio al dettaglio di prodotti per l'igiene casa/persona, la profumeria e la cosmesi.

"L'acquisizione ci permette di rafforzare la nostra presenza nel canale drug - commenta Marco Bordoli, amministratore delegato di Crai Secom - che presidiamo già da diversi anni".

Ipersoap

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here