Despar Nordest fatturato 2013 +1%, “un dato in controtendenza”

Retail

I risultati 2013 di Aspiag Service srl (Despar Nordest) sono in linea con il mercato, ma su un livello anche superiore alla media: con un +1% sia il fatturato consolidato sia quello al pubblico (vendite comprese di Iva), sono in controtendenza rispetto ai risultati nazionali della Gdo (-1,1%). Il fatturato lordo Iva, che corrisponde alle vendite al dettaglio dei negozi diretti e dei dettaglianti associati, è di 1.864,41 milioni di euro, +1% rispetto al 2012 (1.845,90 milioni).



Un risultato che “non rende pienamente giustizia dei nostri investimenti -commenta Rudolf Staudinger, presidente di Aspiag Service srl - ma di cui possiamo dichiararci soddisfatti considerando l'andamento negativo di mercato”.
I punti di vendita Aspiag con insegna Despar, Eurospar, Interspar sono 546 (560 nel 2012) con superficie di vendita complessiva di 351.041 mq. Prevalgono i formati Despar e Eurospar (516 punti di vendita) per totali 258.413 mq di vendita.

La quota di mercato di Aspiag Service nella trading area è del 15,32% (dati IRI). Aspiag ha aperto 29 punti di vendita tra cui il nuovo superstore di Mestre, e 7 Eurospar, ma anche ristrutturato 16 negozi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome