Differenze inventariali: arriva tool di Ecr Shrinkage Group e Checkpoint

Retail

Ecr Shrinkage Group con il supporto di Checkpoint Systems, leader mondiale nella fornitura di soluzioni per la disponibilità della merce nel settore retail, ha lanciato uno strumento di Benchmarking disponibile online che consente ai retailer di analizzare le modalità di gestione delle differenze inventariali, rispetto alla concorrenza, sottolineando i punti di forza e le eventuali opportunità dei programmi di prevenzione delle perdite attualmente adottati.

Fondato su ampie ricerche, condotte a livello mondiale, lo strumento fornisce degli indici di riferimento globali sugli standard strategici, organizzativi ed operativi a cui fare riferimento per un'efficace gestione delle differenze inventariali.
Per accedere al tool, è sufficiente che i retailer completino un questionario online.
Una volta inserite le risposte, lo strumento genera un modello, a forma di piramide, la Loss Prevention Pyramid, contraddistinta da colori diversi, che mette in evidenza le aree strategiche e gli ambiti che richiedono una maggiore priorità di intervento.

Esempio della Loss Prevention Pyramid

L'obiettivo è quello di fornire una struttura che possa garantire la produzione di dati di qualità elevata e sistemi per la loro gestione, dando priorità all'eccellenza operativa, alla collaborazione e alll'innovazione, senza dimenticare la prevenzione delle perdite. Infine, l'utilizzo di questa piramide sottolinea l'importanza di responsabilizzare i dipendenti nei punti vendita, per coinvolgerli nella gestione delle differenze inventariali e permettere loro di comprendere in che misura gli errori operativi, sono la causa principale di molte tipologie di perdite nel retail.

Il Benchmarking Tool, disponibile al link http://ecr-shrink-group.com/benchmarking-tool, è completamente gratuito e si rivolge ai retailer di qualsiasi settore.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome