Eataly apre a Copenhagen il primo store del Nord Europa

Eataly ha appena inaugurato a Copenhagen il suo primo negozio nel Nord Europa, nella zona dello storico department store Illum, famoso centro commerciale situato nel cuore della città in Ǿstergade 52, di proprietà di Rinascente che, dal 2015, lo ha ristrutturato per renderlo più moderno in linea con i concetti di department store attuali. Ben 2.000 mq saranno dedicati ad acquisto, degustazione, produzione e didattica declinate secondo lo stile di Eataly: “Mangi meglio, vivi meglio”.

“Siamo entusiasti di aprire Eataly a Copenhagen, una delle città europee con il più vivace panorama enogastronomico, e di aprire presso Illum, punto di riferimento molto forte in città - afferma Luca Baffigo, Ceo di Eataly. È la prima volta che portiamo in Danimarca la nostra triplice filosofia: mangiare, comprare e imparare. Seguendo i principi di Eataly, i nostri clienti potranno assaggiare le ricette della tradizione italiana, acquistarne i migliori prodotti, tenendo naturalmente sempre alto il rapporto tra qualità e prezzo. Non mancherà l’offerta didattica della nostra Scuola di cucina, che proporrà lezioni per tutte le età e le tasche. Non vediamo l’ora di far conoscere Eataly alla popolazione danese, che siamo certi si innamorerà del cibo italiano.”aula didattica dettaglio

La tradizione aziendale vuole che ogni nuovo punto vendita sia ispirato a un valore immateriale. Eataly Copenhagen sarà dedicato alla Felicità. Per questo motivo Eataly ha deciso di offrire il meglio della produzione enogastronomica e della cultura italiane alla popolazione che, secondo il Rapporto Mondiale della Felicità del 2016, nella classifica redatta dal Sustainable Development Solutions Network (Sdsn), organismo dell'Onu, è la più felice al mondo.

Eataly proporrà una completa esperienza italiana con 3 ristoranti a tema, il bar Lavazza, lo spazio dedicato al gelato e cioccolato di Venchi e il bar italiano Rudo, guidato dal noto chef Christian F. Puglisi di Relæ, il primo ristorante al mondo con certificazione biologica premiato con una Stella Michelin. I clienti di Eataly Copenhagen potranno degustare i piatti della Rosticceria, come il pollo, la porchetta e i taglieri di formaggi e salumi italiani. Al ristorante della Pasta si potrà scegliere tra la pasta fresca e quella di Gragnano, mentre in Pizzeria la pizza alla pala sarà la protagonista indiscussa, preparata con farina biologica italiana e farcita con gli Alti Cibi di Eataly. Il mercato ospiterà oltre 3.000 prodotti italiani artigianali, dalla pasta alle salse, passando per una ricca selezione di olio extra vergine di oliva, con una particolare attenzione ai prodotti biologici.

inaugurazione copenhagen2Trovano spazio anche più di 300 eccellenze di formaggi e salumi della produzione italiana, il più vasto assortimento in Copenhagen e un reparto interamente dedicato al vino, alle birre e ai liquori del nostro Paese, composto da più di 800 etichette, la più grande selezione italiana in Danimarca ad oggi. Non mancheranno prodotti freschi e biologici come frutta e verdura e i migliori prodotti lattiero-caseari locali. Lo store ospita anche 3 laboratori di produzione a vista: i clienti potranno ammirare i panettieri mentre sfornano il pane fresco, i maestri pizzaioli che preparano l’impasto e i gelatieri che miscelano e mantecano le creme. Infine la Scuola di cucina proporrà un ricco programma di percorsi didattici, pilastro fondamentale della filosofia di Eataly per la promozione della cultura del buon cibo.

Eataly ha scelto Coop come partner per il negozio di Copenhagen. “Insieme a Eataly, uno dei leader principali nel settore Food & Beverage che diffonde nel mondo la gioia del cibo, Coop non vede l'ora di iniziare il capitolo successivo nei suoi sforzi per offrire al popolo danese nuove e sempre migliori esperienze enogastronomiche - dichiara Jens Vishom, senior vice president Coop. Crediamo fermamente di poter stimolare la cultura del cibo danese concentrandoci sul gusto, proponendo ingredienti di alta qualità e facendo leva sulla potenza che il buon cibo ha di riunire tutti attorno alla stessa tavola”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here