Esselunga di Pescia sarà ampliato. La Sovrintendenza dice sì

esselunga pescia

La Sovrintendenza dà il nullaosta per i lavori di ampliamento del punto di vendita Esselunga di Pescia, in provincia di Pistoia, realizzato all’interno di un edificio storico che risale al 1906. La superficie di vendita, attualmente estesa su 3.600 metri quadrati, sarà infatti sviluppata su 5.200 mq. I lavori comporteranno anche un aumento dei posti auto che passeranno da 362 attuali a 464. Saranno inoltre incrementati i prodotti per la cura della persona, ampliati i reparti e creati quelli per la panificazione e la pescheria. L’aumento dello store comporterà anche l’incremento del personale di circa 20-25 addetti che saranno scelti tra i residenti del territorio.

 

Oltre all'ingrandimento del negozio sarà attuata una modifica della rotatoria cosiddetta “delle Casacce” con accesso diretto all'area commerciale e sarà realizzata e un'area verde di oltre 6.000 metri quadrati nell'area limitrofa a quella commerciale, che sarà gestita dall'amministrazione comunale.  Il progetto prevede anche l'allargamento di via di Campolasso, il rifacimento dell'asfalto e la costruzione dei marciapiedi. La società ha già versato nelle casse comunali oneri di urbanizzazione per oltre 900 mila euro.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here