Facebook: offline con i pop-up aperti negli Usa

Il social network formato da Mark Zuckerberg ha aperto, in occasione delle prossime festività natalizie, una serie di pop-up store negli Stati Uniti. Stando a quanto pubblica La Stampa l’obiettivo è “portare nei negozi fisici i prodotti di 100 marchi di piccole imprese e aziende nate e affermatesi online che hanno avuto più successo sul social network e su Instagram”. Per questo motivo Facebook ha avviato la collaborazione con la grande catena di distribuzione Macy’s, scegliendo la formula del pop-up store.

I negozi si trovano a New York, Pittsburgh, Atlanta, Fort Lauderdale, San Antonio, Las Vegas, Los Angeles, San Francisco e Seattle e rimarranno aperti al pubblico fino a febbraio 2019.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome