Federdistribuzione si dichiara soddisfatta per il limite alle commissioni interbancarie

Retail

Federdistribuzione ha commentato positivamente, il voto di ieri, espresso in seduta plenaria, riguardante l'approvazione da parte del Parlamento Europeo dei
limiti introdotti dalla Commissione referente del Parlamento Europeo (Econ) il 20 febbraio scorso per le commissioni sulle transazioni con carte di credito.

Tetto per carte di debito e di credito
Per le carte di credito il tetto massimo è dello 0,3% del valore della transazione e per le carte di debito è lo 0,2% fino a un massimo di 7 centesimi. Nelle prossime settimane il testo passerà all'esame del Consiglio Ue.

Rapida approvazione
"Siamo soddisfatti del voto di oggi -commenta Giovanni Cobolli Gigli (in foto), presidente di Federdistribuzione- è necessario porre limiti precisi alle commissioni interbancarie dato che questo rappresenta uno stimolo allo sviluppo dei pagamenti elettronici, un elemento fondamentale nell'ambito della lotta all'evasione fiscale, e un'opportunità per i consumatori. Auspichiamo che il testo non venga modificato dal Consiglio UE e che
abbia una rapida approvazione".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome