Ferrarelle e Chep rinnovano la partnership

Servizi

Ferrarelle   ha esteso per altri tre anni il suo contratto di gestione pallet con Chep Italia. L'accordo prevede la movimentazione di circa 1 milione di pallet per il mercato domestico, distribuiti dai due siti del gruppo in Italia (Boario e Riardo) sul territorio nazionale. Le motivazioni che hanno portato al rinnovo dell'accordo sono state spiegate dalle parti.

Ferrarelle
"La partnership con Chep va avanti da diversi anni -ha dichiarato Luigi Cigliano, Direttore Amministrazione Finanza & Supply Chain di Ferrarelle-. In un'ottica di miglioramento continuo di tutti i nostri processi aziendali, siamo riusciti ad ottimizzare la gestione pallet e a potenziare, contestualmente, la qualità del servizio offerto ai nostri clienti”. 

Chep
Per quanto riguarda Chep Federica Ferrario, Senior Manager Operations ha spiegato  “Il TPM è un servizio offerto da Chep per selezionare, controllare e riparare i pallet presso la sede del cliente, oppure in un'area limitrofa, al fine di garantire che i pallet vengano controllati uno a uno secondo il protocollo qualità Chep e quelli danneggiati vengano riparati per essere immediatamente reintrodotti nella supply chain, assicurando standard qualitativi sempre elevati”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome