Gruppo Gabrielli focalizzato su aperture e ristrutturazioni

Retail

Nuove aperture, ristrutturazioni e il lancio di una nuova insegna: questo il programma ambizioso di Gruppo Gabrielli, che Mauro Carbonetti, Ad del Gruppo, ha spiegato illustrando le strategie 2013 in occasione della convention annuale, svoltasi a Macerata il 7 e 8 marzo.

Investire sulla rete
Il piano di investimenti prevede 6 milioni di euro riservati alle nuove aperture e altri 4 dedicati, invece, alle ristrutturazioni. In tutto si tratterebbe di una quindicina di nuovi pdv, di cui due nuovi Oasi -uno a Macerata e l'altro ad Avezzano /Aq (con una superficie di vendita di circa 2500 mq per pdv)-, almeno tre supermercati Tigre tra gli 800 e i 1.200 mq, oltre a una serie di opportunità non ancora quantificate in maniera definitiva nel formato superette, da ampliare attraverso affiliati in franchising.

Una nuova formula
Tra le novità, Oasi Family, nuova insegna e concept, i cui test sono partiti quattro anni fa a Loreto (An) e in provincia di Teramo. "La sperimentazione nasce dalla volontà di recuperare i valori fondanti del nostro fare quotidiano, in maniera più semplice con una offerta spostata vero l'everyday low price", ha illustrato Carbonetti.  L'espansione per ora è "calibrata, selezionando solo gli spazi dove il consumatore recepisce meglio il format", in linea con le caratteristiche dei due pdv test. Il formato ideale, infatti, è favorevole a store di circa 2.500 mq con un layout simile a quello di un c&c, per un'offerta semplice, quotidiana e senza fronzoli.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here