Il primo magazzino in scatola di Coop è a Catania

di Alessandra Bonaccorsi 

Wib (Warehouse in a box) letteralmente significa "Magazzino in scatola". È l'evoluzione del tradizionale concetto di distributore automatico. Coop sposa l’idea e inaugura a Catania Coop Qui. Si tratta di una struttura di pochi metri quadrati in grado di commercializzare prodotti alimentari di vario tipo, inclusi alimenti freschi, e non alimentari.
Il primo Wib è stato installato nello stabilimento di STMicroelectronics, nella zona industriale del capoluogo etneo. Nel solo edificio gravitano circa 4.000 dipendenti. L’idea è di un giovane ingegnere meccatronico siciliano, Nino Lo Iacono, che ha sviluppato un innovativo punto di vendita "compatto", attivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7.
I clienti possono interagire direttamente con la macchina tramite monitor touch-screen, attraverso internet collegandosi al portale e-commerce dedicato o ancora attraverso l'App Coop Qui presente su apple store e google play. La macchina conta circa 110 item fra igiene (casa e persona per uomo, donna e bambino), alimentari, freschi (prodotti conservati fra 0-4°C quali ad esempio, salumi, formaggi, carne, ortofrutta etc).

“Il canale di vendita costituito dalla nostra macchina verrà gestito da Coop. – spiega Lo Iacono – Inizialmente lo store sarà prevalentemente dedicato ai dipendenti della STMicroelectronics che potranno acquistare dalla macchina sia onsite che online. La macchina funzionerà autonomamente ma, durante le prime fasi, sarà presente una figura di supporto per istruire i consumatori all'utilizzo”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome