Imperial conquista Medio Oriente e Stati Uniti

Imperial Dubai Mall

Dopo aver consolidato la presenza in Europa, Imperial rivolge l’attenzione verso Medio Oriente e Stati Uniti. L’insegna apre al Dubai Mall un flagship store di circa 250 mq, dotato di una vetrina ad angolo di 20 metri nella zona premium del building. In assortimento le collezioni Imperial e Please che sarà presente con un corner dedicato.

Adriano Aere, presidente del gruppo Imperial, commenta: “La leva del Made in Italy con un ottimo rapporto value for money sta riscuotendo un grande successo di vendite e l’apertura al Dubai Mall è stata il viatico per far nascere altre trattative di aperture ad Abu Dhabi, in Kuwait e in Arabia Saudita”.

Nel piano di sviluppo del brand c’è anche l’America. L’azienda bolognese ha infatti firmato Imperial Dubai Mallun contratto di distribuzione, operativo da gennaio 2019, con il gruppo Seldat Fashion Usa per lo sbarco sul mercato americano di tutti i marchi del gruppo: Imperial (Uomo e Donna), Please e Dixie. La partnership prevede lo sviluppo di tutti i marchi in un’ottica multichannel: oltre allo sviluppo della distribuzione wholesale, il piano vede un’entrata selettiva nei grandi Department Store americani e l’apertura di standing alone store guidati dal partner distributivo. Inoltre, è in corso la ricerca di una location per un flagship store a New York. Infine, l’azienda ha previsto anche l’ apertura del canale eCommerce, con e-store americani dedicati ai singoli marchi Imperial, Please e Dixie.

“Il tema del See Now Buy Now è attualmente molto sentito negli Usa e attraverso questa importante partnership l’obbiettivo sarà quello di sfruttare appieno questa caratteristica unica del gruppo Imperial, un fast fashion di qualità offerto alla distribuzione multimarca. – continua Adriano Aere - Partendo dalla base di New York, è prevista inoltre la creazione di strutturate reti di vendita regionali, con la progressiva apertura di showroom a Los Angeles, Chicago, Atlanta, Dallas, Vancouver, Toronto e Montreal”.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome