Iper La grande I (Gruppo Finiper-Brunelli) è l'insegna della grande distribuzione con la miglior performance sul web nel 2017, secondo la classifica BEM Research: gli ipermercati di Brunelli si confermano in testa per il secondo anno consecutivo.
Al secondo posto Esselunga, seguita da  Decathlon, Coop è al quarto, Bricocenter siede sul sul quinto gradino e Carrefour in sesta posizione.
Migliora di quattro posizioni rispetto alla classifica 2016 Gamestop. Avanzano nella graduatori anche Unieuro, Auchan ed Euronics.
Nel complesso, tutti i marchi della classifica Top10 flettono su base annua nell’indice BEM Rank. Iper La grande I è il marchio/insegna che è riuscita a contenere di più la perdita, limitando l'arretramento di pochi pollici (neanche l'1%: -0,9%), mentre rovinosa appar la discesa per Auchan (-15,9%).


Agente primo di queste dinamiche è la concorrenza di altre insegne gdo entrate nella classifica BEM Rank nel 2017: Supermercati Dem, Tigre Supermercati, CTS Supermercati, Doro Supermercati ed Emi Supermercati.
La media BEM Rank 2017 per i circa 30 brand gdo considerati è di 26,8 punti, contro i 35,2 punti registrati nel 2016 (variazione del -24%).
Considerando i due macro-aggregati che compongono BEM Rank, si osserva che Iper La grande I eccelle per la capacità di essere rintracciata sul web (visibilità online) o perché gli utenti cercano direttamente il marchio, oppure perché appare nelle prime posizioni di Google Italia per ricerche relative a parole chiave generiche ad alto traffico.
Tra i marchi/insegne più visibili online anche Coop e Decathlon.
Relativamente alle prestazioni dell’homepage, ossia alla velocità di caricamento e all’usabilità, conquista la posizione più alta Bricocenter. Buone anche le prestazioni di Todis, Bennet e Gros.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome