IperCoop cerca un centinaio di dipendenti per Brondolo

Saranno circa un centinaio i posti di lavoro resi disponibili dalla nuova IperCoop di Brondolo, situata con i suoi circa 7.490 metri quadri all’interno del centro commerciale Igp, in apertura a metà maggio nel territorio clodiense. Molteplici i profili ricercati e visibili sul portale online di Coop, dai cassieri agli addetti per i vari reparti, che non si ridurranno esclusivamente all'alimentare, ma includeranno ad esempio un settore telefonia. Oltre due terzi del personale sarà inoltre assunto con provenienza dall’area di Chioggia.
All’interno del centro presenti diversi negozi di piccola e media dimensione, a cui si aggiungono un bar e un punto destinato alla ristorazione, mentre all’esterno si trova un parcheggio da quasi 1.500 posti auto a raso e in copertura.
In tema di occupazione e vantaggi, tuttavia, il primo parco commerciale della zona ha dato anche luogo a considerazioni non del tutto favorevoli, come quelle pubblicate online dal consigliere comunale di opposizione per il centrodestra a Chioggia, Beniamino Boscolo, che sottolinea come in realtà con il nuovo complesso “non aumenteranno i consumi, non aumenterà l’occupazione, non migliorerà il servizio generale, ed il limite più grave sarà legato alla sicurezza di centri storici, sempre più al buio per la chiusura dei pubblici esercizi e negozi di vicinato (un esempio su tutti il centro di Mestre o Padova). Si trasferiranno semplicemente quote di consumi dalla piccola alla grande distribuzione, la quale occupa nel mercato nazionale già il 70% del mercato”.

1 COMMENTO

  1. buon giorno vorrei sapere dove è possibile consegnare o inviare curriculum per le selezioni ricerca operai per nuova apertura ipercoop grazie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here