KM90 di Fidenza: nasce la risto-bottega emiliana

KM90

Un team di imprenditori ha dato vita a un nuovo concept KM90 che coniuga vendita e ristorazione. La struttura si trova in corrispondenza del casello autostradale di Fidenza (tra le uscite Fiorenzuola e Parma) della A1 (la Milano-Napoli). Al suo interno convivono i sapori di salumeria, della formaggeria e della gastronomia, frutto per lo più del lavoro di piccoli produttori della zona.



Lo store propone  la bottega che espone prodotti che possono essere acquistati o consumati in loco;  la caffetteria con una proposta variegata che spazia dal caffè al cappuccino, dalla macedonia ai dolci fino ai centrifugati di frutta fresca. Completano l’offerta tè e infusi, cioccolata calda, succhi di frutta, spremute e biscotteria. È presente la risto-bottega che propone panini, piadine, focacce ma anche lasagne, taglieri di salumi e formaggi, hamburger. Il ristorante emiliano è improntato sulle tipicità della cucina emiliana ed è stato realizzato al piano superiore del locale, in un ambiente caratterizzato dal mattone e dal legno delle travi e del parquet.

Il team che ha dato vita al progetto è formato da Silvano Romani e Ileana Marconi di NoidaParma; Aurelio Borlenghi e Roberto Rizzi di Latteria55 e Agrinascente; Roberto Trabucchi e Walter Pavani di ProntoCarni.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome