La gastronomia pronta piace ed è trendy: Eurochef +20%

Produttori

Eurochef Italia chiude il 2008 a quota sei miliardi di fatturato conferma, con una crescita che si attesta sul 20%. Un risultato favorito certamente dai trend alimentari, ma raggiunto attraverso il rafforzamento dell'organico interno, il potenziamento della presenza nel mercato nazionale ed estero, unitamente all'ampliamento del portfolio prodotti.
Per l'azienda di Sommacampagna (Verona) i risultati di crescita dei volumi di vendita ha significato un rafforzamento della quota di mercato, che oggi si attesta al 15% del comparto alimentare italiano nella categoria piatti pronti pastorizzati a lunga conservazione. Ed è grazie all'investimento in R&S del 5% del fatturato e alle strategie di qualità e sicurezza dei suoi prodotti e processi produttivi (certificata UNI EN ISO 9001:2000), innovazione e italianità delle ricette che Eurochef Italia, nel 2008, ha potuto raggiungere una presenza capillare nel Nord Italia e in parallelo, rafforzare la distribuzione nel Sud della penisola, in particolare in Sicilia. Sul fronte dei mercati esteri, l'azienda ha consolidato i rapporti di fornitura con Francia e Danimarca e ha iniziato nuove collaborazioni con Romania e Gran Bretagna.

Strategie per il futuro
Grazie al recente rilancio della linea Gastronomia Fresca che, con nuove referenze e un rinnovato styling tutto italiano, ha permesso di rinsaldare il rapporto con il canale banco assistito e catering (pari al 60% del fatturato complessivo), Eurochef Italia affronta il 2009 con una previsione di crescita di un ulteriore 20% del fatturato, favorita dall'apertura della nuova sede aziendale, prevista ad aprile/maggio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here