Lo sviluppo ambizioso di AmazonGo: 3.000 store entro il 2021

L'interesse di Amazon.com verso il retail fisico si fa sempre più consistente. Stando a quanto rivela il giornale online Bloomberg la piattaforma eCommerce programma un’espansione massiccia sul territorio che prevede l’apertura di 3.000 punti di vendita da realizzare entro il 2021. Stando alle indiscrezioni, il piano sarebbe di inaugurare 10 negozi entro la fine di quest'anno e circa 50 nelle più grandi città nel 2019 che nel 2021 dovrebbe raggiungere la quota di 3000 strutture.

Gli store seguirebbero il format già sperimentato e collaudato a Seattle, presto in arrivo anche a New York e in altre città statunitensi. Il concept prevede infatti l’assenza di casse in negozio dove tutto è automatizzato. Le strutture già esistenti infatti sono dotate di sensori e videocamere dotate di tecnologie avanzate che permettono di rilevare l’intero comportamento di acquisto dell’utente che paga la sua spesa direttamente online.

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome