Mercatone Uno e Brico Io, matrimonio per il fai da te

Brico io Montesilvano

L'accordo di collaborazione siglato tra Mercatone Uno e Brico io è uno dei primi concreti passi operativi della nuova strategia commerciale figlia del nuovo azionista di Mercatone, Shernon Holding che ad agosto di quest’anno ha acquisito 55 punti vendita a marchio Mercatone Uno

Brico io SpA, controllata da Coop Lombardia, una delle storiche catene specializzate nel fai da te, fondata nel 1986, e oggi con più di 100 punti di vendita fra diretti e affiliati, ottimizzerà l’offerta dedicata all’hobby leggero, alla piccola edilizia e alla decorazione della casa e del giardino, comparti in crescita nel nostro Paese. En passant, il mercato del fai da te è aumentato del 7% rispetto al 2016 con un valore di mercato in Italia di 11,8 miliardi di euro.

Obiettivo principe per entrambe le società: crescere e ottimizzare le risorse in termini commerciali, logistici, immobiliari e comunicativi.

il primo passo è il concorso a premi già in corso nei Mercatone uno: in palio un kit per il fai da te a marchio Brikstein e 200 buoni dal valore di 40 euro.

Valdero Rigoni (foto di Massimo Paolone)

"Mercatone Uno è tutt’oggi il 3° brand retail del mercato dell’arredamento in Italia –commenta Danilo Villa, consigliere delegato e Direttore generale di Brico io– e il connubio con la nostra realtà, vista la similitudine in termini di valori aziendali e obiettivi, sarà la base per una corretta sinergia tra le parti. Sicuri del nostro know-how, Brico io sarà il giusto partner per Mercatone Uno".

"Il mondo del fai da te, in continua crescita su base europea, è per Mercatone Uno una grande potenzialità commerciale -aggiunge Valdero Rigoni, Ceo di Shernon Holding – e saprà offrire ai nostri clienti un’offerta completa. La sinergia con Brico io rafforzerà il nostro marchio e ne qualificherà la strategia".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome