Metro annuncia il ritorno all’utile per il corrente anno fiscale appena chiuso

Metro
Metro oggi ha dichiarato che è tornato a fare utili durante il suo anno fiscale 2013/2014, terminante al 30 settembre, grazie ad un forte quarto trimestre. L'utile netto della società ha raggiunto i 127 milioni di euro registrando, rispetto al 2012/2013, una significativa inversione di tendenza rispetto alla perdita di 35 milioni. Metro ha spiegato che il miglioramento deriva dai buoni risultati della catena Media-Saturn. Il risultato è stato tanto più sorprendente in quanto il giro d'affari del Gruppo ha registrato un brutto colpo nel mercato russo a causa della svalutazione del rublo.

"Al fine di mantenere il trend di sviluppo del business -ha dichiarato Olaf Koch Ceo di Metro Group- non solo procederemo risolutamente nella trasformazione del società, ma addirittura intensificheremo tali sforzi". Giova ricordare che l'obiettivo di Metro per quest'anno era di 1,75 miliardi di euro di utile prima delle tasse Per l'esercizio 2014/15, Olfa Koch ha detto di aspettarsi un leggero aumento degli utili, con un aumento altresì marginale delle vendite complessive


LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here