Nova Coop: la spesa Presto e bene arriva a Giaveno

Superstore - Giaveno - Ingresso coop

È il secondo esempio del format già collaudato a Torino a fine 2018. Nova Coop inaugura un superstore a Giaveno (To), in via Cartiera 4/a, realizzato nell’area commerciale nata dopo la riconversione dell’ex cartiera Reguzzoni. Il punto di vendita (2.033 mq) è stato progettato dallo studio Cogefa affiancato dal settore progettazione di Nova Coop.

La filosofia alla base di questo format è il concetto di spesa Presto e Bene nel quale l’innovazione tecnologica e il ripensamento di allestimenti e dotazioni sono declinati per offrire un’esperienza di acquisto semplice e rispondente alle moderne esigenze, spesso condizionate da un tempo ridotto per fare la spesa. Ne sono un esempio pratico i totem touch screen di ultima generazione Zero Attesa Gastronomia, connessi a un dispositivo portatile attraverso il quale il consumatore può selezionare i prodotti messi a disposizione dai banchi serviti e sceglierne la quantità, prenotandoli con un semplice tocco sul display senza dover attendere in coda la consegna: non appena il prodotto prescelto sarà pronto, un messaggio avviserà l’utente.

Anche la ricerca dei prodotti è stata ripensata completamente grazie alla geolocalizzazione e all’installazione di appositi monitor che attraverso un’interfaccia intuitiva consentono di individuare la corsia o il reparto in cui si trova quanto desiderato.

Sono presenti i reparti di ortofrutta,  panetteria con il solo servizio da asporto e i banchi serviti di pescheria, macelleria e gastronomia. Questi ultimi offrono anche il servizio take away. Completano l’offerta il Corner Salute e il Coop Cafè, con un servizio caffetteria e piatti freddi, che osserva gli stessi orari del punto di vendita.

La struttura è dotata di un parcheggio prospicente di 240 posti auto. La realizzazione del Superstore e degli impianti è stata ispirata ai principi di tutela e rispetto dell’ambiente, del contenimento dell’impatto ambientale e della riduzione dei consumi, nel rispetto della Carta dei Valori di Nova Coop. Questo negozio è stato dotato di sistemi di BMS (Building Management System) che consentono di controllare e monitorare servizi quali l’illuminazione, il freddo alimentare, il riscaldamento, la ventilazione e il condizionamento d’aria garantendo che questi funzionino ai massimi livelli di efficienza e risparmio. Il Superstore è inoltre dotato di economizzatori energetici che consentono di ridurre lo scambio di energia reattiva tra l’utilizzatore finale e la rete di distribuzione. Un’attenzione particolare è stata rivolta alla produzione e allo smaltimento dei rifiuti

Tra i servizi: gli informatori del Prestito Sociale e di EnerCasa Coop, per l’attivazione di contratti domestici di fornitura di luce e gas, lo spazio Socio Coop, la possibilità di ritiro dei prodotti ordinati sul sito Coop Online.

Inauguriamo oggi il secondo Superstore del nuovo format della nostra rete vendita, a pochi mesi da quello aperto a Torino, in via Botticelli – dichiara Ernesto Dalle Rive, presidente di Nova Coop – anche in questo caso si tratta di un importante intervento di rigenerazione urbana che restituisce alla cittadinanza un’area industriale dismessa e testimonia ancora una volta la nostra capacità di radicamento e di dialogo con i territori in cui operiamo. Come a Torino vogliamo proporre non soltanto un nuovo modello di vendita, adeguato alle abitudini sempre più evolute dei consumatori, ma un’offerta capace di generare valore condiviso per l’intera comunità, in linea con la nostra visione del ruolo affidato alla grande distribuzione”.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome