Nuove partnership per Amazon Fresh

Ragioni, vantaggi, rischi ed effetti futuri dell’accordo tra Amazon e Morrisons nel Regno Unito in tema di vendite via web

24_GDOWEEK05_2016_AmazonFresh-introUn’operazione win-win. Sembra configurarsi così l’accordo recentemente siglato nel Regno Unito tra Amazon, il gigante delle vendite sul web, e Morrisons, quarta catena di supermercati del Paese, in base al quale Amazon venderà sul proprio sito il food targato Morrisons.
Di fatto, entrambi gli attori paiono avere molto da guadagnare da questa alleanza.

I plus per Amazon
Nello specifico, per Amazon significa poter contare su una base di offerta ampia, strutturata e già conosciuta dai clienti. Secondo quanto comunicato sinora, la gamma dovrebbe comprendere centinaia di referenze. Oltre ai prodotti confezionati, che Amazon già propone, si aggiungono quelli freschi e surgelati, la cui disponibilità rappresenta la reale novità e comporta un vantaggio sia dal punto di vista pratico, in quanto consente di rispondere a diversi bisogni di consumo, sia in termini di immagine, poiché aumenta la percezione di valore.

L’articolo completo su Gdoweek n. 5 – 2016

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome