Parte Euronics City, insegna di città

Retail

L'obiettivo è ambizioso: aprire entro il 2012 270 store Euronics City, nuovo progetto in fase di lancio dopo 8 mesi di intenso lavoro, che sarà sviluppato anche in Europa dai soci membri di Euronics International.
All'Italia, primo Paese membro a lavorare sulla nuova insegna, seguirà la Francia e altri Paesi per arrivare a una rete di 500 complessiva di pdv nel prossimo triennio.

Layout e assortimento
Euronics City si caratterizza per una dimensione tra i 350 e gli 800 mq, in location centrali, soprattutto nelle città di piccole e medie dimensioni nelle quali sono spariti dai centri cittadini queste tipologie di vendita.
L'assortimento, obbligatorio, comprende il mondo audio-video, foto, informatica e telefonia, a cui potranno essere aggiunte altre categorie quali grandi e piccoli elettrodomestici, clima ed home entertainment.
Lo sbilanciamento sull'elettronica di consumo e sui settori a più rapida innovazione tecnologica è dovuto alla volontà di offrire i prodotti più adatti allo shopping d'impulso, anche se la disponibilità di postazioni internet garantirà la possibilità di accedere a un più vasto assortimento.

Offerta e shop-in-shop
L'individuazione di un'offerta corretta è anche alla base degli shop-in-shop Euronics City, che, in questi primi giorni di attività, stanno registrando risultati particolarmente interessanti a livello sia di mobilità interna sia di categorie, anche se è ancora presto per fare valutazioni complessive.
Certo le positive (e inaspettate) performance registrate dai televisori, soprattutto di grandi dimensioni, aprono spazi di crescita non previsti e richiedono ragionamenti importanti sui bisogni dei
consumatori .

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome