Quomi debutta nell’offline da Iper La grande i

La startup italiana Quomi, attiva nel settore dei meal kit a domicilio, stringe un accordo di distribuzione con la catena di ipermercati Iper, La grande i del Gruppo Finiper. Dal 13 aprile, nei punti di vendita Iper di Arese e Milano Portello saranno disponibili i meal kit Cucina Facile a marchio Quomi. Le prime ricette disponibili, da preparare in circa 30 minuti, sono i pizzoccheri valtellinesi, sovracosce di pollo arrosto con carote e pastinaca e, ancora, gli straccetti di manzo allo zenzero con zucchine trifolate.

Daniele Bruttini e Andrea Bruno, fondatori di Quomi, spiegano: “Vogliamo cogliere l’opportunità che ci offre il mercato, anche tramite il canale distributivo ‘tradizionale’, per continuare nel nostro percorso di crescita e affermazione del modello dei meal kit in Italia. Quomi è, e vuole rimanere, un brand digitale con una forte identità innovativa ed una forte community online: la distribuzione in gdo ci permetterà di parlare e spiegare i benefici e i vantaggi dei meal kit di qualità a un target più ampio aumentando la brand awareness Quomi”. E proseguono: “Questo, per noi, è un passaggio fondamentale, in quanto se un nostro utente sceglie di sospendere il proprio abbonamento per una settimana perché non ha bisogno di tutte le ricette, può comunque trovare il nostro meal kit, di dimensioni più piccole, sugli scaffali di un’insegna riconosciuta per il servizio e i prodotti di alta qualità offerti”.

Gabriele Nicotra, direttore acquisti di Iper, La grande i, aggiunge:  “Questa iniziativa si fonda su una sintonia di opzioni che ci avvicina a Quomi: la selezione di ingredienti italiani e l’attenzione alla stagionalità, la freschezza garantita, il rispetto per l’ambiente con una sensibilità alla riduzione degli sprechi alimentari, i prezzi decisamente contenuti”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome