Restyling per la gamma d’eccellenze casearie Campirossi

di Elena Giordano



Il rosso è il colore distintivo del brand Campirossi fin dalla sua nascita, avvenuta nel 2006. Recentemente, però, il colore è diventato qualcosa di più. In occasione del restyling, Dalter Alimentari lo ha infatti trasformato nel simbolico nastro cha avvolge ogni pack: in questo modo viene sottolineata la qualità del prodotto. Il rosso, in casa Campirossi, trasmette anche emozioni quali passione ed eleganza.

Queste sono le basi che hanno condotto l’azienda a ripensare al packaging della propria linea di prodotti caseari. Oltre al rosso, l’elemento distintivo risulta la trasparenza unita alla semplicità del design: in sostanza, l’occhio del consumatore si deve concentrare solo sulla vista del formaggio.

Della linea Campirossi fanno parte anche i tranci di Parmigiano Reggiano e Grana Padano tagliati e porzionati nel formato da 200 g, le confezioni da 100 di grattugiato con zip apri-chiudi, che garantiscono la conservazione del formaggio anche dopo molti usi o le bustine monodose da 20 g di grattugiato. Curiosa, nonché inventata da Dalter, è la grattugia ricaricabile, che contiene due blocchetti di Parmigiano che possono essere tagliati in due versioni, grattugiato e a foglie.

Le referenze Campirossi sono presenti, anche se in modo non capillare, ma in espansione, nel normal trade, soprattutto nelle regioni del sud Italia (Campania, Sicilia, Puglia, Calabria, Basilicata).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome