Sisa riorganizza la centrale, Ravagnan alla direzione generale

Completati i nuovi assetti gerarchico-direzionali della Centrale di servizi e acquisti Sisa SpA. Fra gli obiettivi della nuova organizzazione spiccano  il miglioramento della gestione e dell’efficienza della struttura, il rilancio del brand, e una maggiore focalizzazione sul consumatore, nell’interesse dei soci e delle imprese territoriali rappresentate dai Cedi (centri distributivi).

La direzione generale Sisa è affidata a Marco Ravagnan (foto). Alla direzione commerciale va Marco Calcagno con l’obiettivo di rafforzare le relazioni con i partner dell'Idm (Industria di marca) grazie anche alla recente partnership con Auchan-Sma per i contratti nazionali e con Crai per un accordo di sinergia operativa. Calcagno, che ha un'esperienza di lungo corso nell’industria e nella distribuzione, è arrivato in Sisa nel 2001, esattamente nel Cedi Sisa Centro Sud dov'era direttore commerciale.

Confermato il ruolo di direttore marketing e comunicazione per Danilo Preto, uno dei decani di Sisa, mentre Germano Ottone assume la direzione Mdd (Marca del distributore) con l'obiettivo di rafforzare e segmentare l’offerta attraverso le linee Sisa, Gusto&Passione e Primo.

All'inizio di quest'anno Sisa si è data un nuovo presidente (Aldo Pettorino)  dopo 30 anni di reggenza targata Sergio Cassingena.  Aldo Pettorino era già vicepresidente Sisa, consigliere CdA nazionale, e Presidente Cedi Sisa Centro Sud. Il Cda Sisa mantiene immutata la sua composizione che vede consiglieri Maria Cristina Amadeo, Sergio Cassingena, Alfio Morfino, Luigi Paglia e Elpidio Politico, oltre naturalmente al Presidente Aldo Pettorino e al vicepresidente Vito Petitto.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here