One Stop Beauty, un outfit center innovativo

    • Università: Luigi Bocconi (Milano)
    • Docenti:

      Sandro Castaldo

    • Studenti:

      Alessio Benedetti, Elisa Mainetti, Emanuela Politelli, Francesco Righi, Gaetano Giovannoli, Serena Sgrò

    Il progetto One Stop Beauty nasce dalle mutate necessità della popolazione metropolitana, sempre più impegnata nell’attività lavorativa e con sempre meno tempo a disposizione per prendersi cura della propria persona. Una città come Milano è in grado di offrire ai suoi cittadini innumerevoli occasioni di aggregazione sociale: eventi, vernissage e inaugurazioni; a cui si aggiungono i numerosi impegni lavorativi che riempiono le serate del professionista moderno. Così capita di frequente di non avere il tempo per potersi preparare adeguatamente per un appuntamento. One Stop Beauty risponde a queste necessità: un punto di vendita brandizzato in cui è possibile acquistare capi d’abbigliamento e servizi estetici e di parruccheria, così da poter curare il proprio outfit sotto ogni aspetto in meno di un’ora, e senza doversi spostare da una zona all’altra della città. Inoltre, verranno meno le preoccupazioni sul fare la scelta più giusta, dal momento che un personal stylist sarà pronto ad assistere il cliente nella creazione di un look ad hoc.

    Da un questionario sottoposto a 86 persone (56 donne e 30 uomini), è emerso che più della metà degli intervistati ha avuto problemi in passato nel prenotare estetista e parrucchiere a orari ravvicinati prima di un evento; inoltre, i consumatori sembrano essere disposti a pagare un premium price se viene data loro la possibilità di accedere contestualmente ai diversi servizi di parruccheria, estetica professionale e retailing.

    È dunque un concept store, nel quale convivono diversi servizi, di cui il consumatore può usufruire singolarmente o congiuntamente, attraverso l’acquisto di pacchetti predefiniti. La planimetria dello store evidenzia un punto di vendita su due livelli: al piano terreno il cliente viene accolto in un ingresso che affaccia direttamente sullo show room dell’abbigliamento; procedendo sul retro del negozio troviamo un salone da parrucchiere dotato di 4 postazioni fisse, e due aree beauty separate (una per l’uomo e una per la donna), ciascuna dotata di due cabine con lettino; al piano interrato, troviamo la prosecuzione delle aree beauty, da cui si accede a 6 spogliatoi (3 per gli uomini e 3 per le donne), in cui i clienti possono prepararsi e lavarsi prima di uscire per l’evento, proprio come in un piccolo bagno o area spa personale; sempre al piano interrato è collocato il magazzino dello store.

    Lo store verrà collocato in corso Vercelli a Milano, zona strategica per la sua vicinanza a uffici e altre aree di interesse.

     

     

    Il progetto One Stop Beauty nasce dalle mutate necessità della popolazione metropolitana, sempre più impegnata nell’attività lavorativa e con sempre meno tempo a disposizione per prendersi cura della propria persona. Una città come Milano è in grado di offrire ai suoi cittadini innumerevoli occasioni di aggregazione sociale: eventi, vernissage e inaugurazioni; a cui si aggiungono i numerosi impegni lavorativi che riempiono le serate del professionista moderno. Così capita di frequente di non avere il tempo per potersi preparare adeguatamente per un appuntamento. One Stop Beauty risponde a queste necessità: un punto di vendita brandizzato in cui è possibile acquistare capi d’abbigliamento e servizi estetici e di parruccheria, così da poter curare il proprio outfit sotto ogni aspetto in meno di un’ora, e senza doversi spostare da una zona all’altra della città. Inoltre, verranno meno le preoccupazioni sul fare la scelta più giusta, dal momento che un personal stylist sarà pronto ad assistere il cliente nella creazione di un look ad hoc.

    Da un questionario sottoposto a 86 persone (56 donne e 30 uomini), è emerso che più della metà degli intervistati ha avuto problemi in passato nel prenotare estetista e parrucchiere a orari ravvicinati prima di un evento; inoltre, i consumatori sembrano essere disposti a pagare un premium price se viene data loro la possibilità di accedere contestualmente ai diversi servizi di parruccheria, estetica professionale e retailing.

    È dunque un concept store, nel quale convivono diversi servizi, di cui il consumatore può usufruire singolarmente o congiuntamente, attraverso l’acquisto di pacchetti predefiniti. La planimetria dello store evidenzia un punto di vendita su due livelli: al piano terreno il cliente viene accolto in un ingresso che affaccia direttamente sullo show room dell’abbigliamento; procedendo sul retro del negozio troviamo un salone da parrucchiere dotato di 4 postazioni fisse, e due aree beauty separate (una per l’uomo e una per la donna), ciascuna dotata di due cabine con lettino; al piano interrato, troviamo la prosecuzione delle aree beauty, da cui si accede a 6 spogliatoi (3 per gli uomini e 3 per le donne), in cui i clienti possono prepararsi e lavarsi prima di uscire per l’evento, proprio come in un piccolo bagno o area spa personale; sempre al piano interrato è collocato il magazzino dello store.

    Lo store verrà collocato in corso Vercelli a Milano, zona strategica per la sua vicinanza a uffici e altre aree di interesse.

    Obiettivo del progetto rimane comunque la replicabilità: realizzare uno store che possa espandersi nei suoi punti di vendita, raggiungendo le maggiori città europee. In questo senso, una superficie di 400 mq sembra essere un buon compromesso, da una parte, per poter avere lo spazio necessario a offrire servizi diversificati, dall’altra per poter individuare ulteriori locali commerciali in città nuove. Nella prospettiva di una crescita europea, inoltre, il brand godrebbe dei vantaggi legati al “Made in Italy”, che rappresenta tradizionalmente una storia di valore interessante nel settore fashion.

    Il prezzo dei servizi offerti da One Stop Beauty si colloca in una fascia media, coerente con il profilo dei professionisti a cui si rivolge. Il cliente target del punto di vendita è infatti il lavoratore di età compresa tra i 25 e i 55 anni, che ha poco tempo da investire nella preparazione ad un evento. Il consumatore potrà poi scegliere tra acquistare l’abito e i singoli servizi, oppure dei pacchetti predefiniti: per esempio, il pacchetto full luxury comprende al suo interno un abito di qualità medio-alta, due trattamenti a scelta dal parrucchiere e due trattamenti dall’estetista a un prezzo complessivo di 400 euro. Per fidelizzare la clientela, verranno attivate delle campagne promozionali stabili: per esempio, ogni tre pacchetti sui servizi, si avrà uno sconto aggiuntivo del 15% sull’abito; ogni 10 pacchetti full acquistati, se ne avrà uno in omaggio.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome