SportYourLife!, l’attività fisica si fa community

    • Università: Università commerciale Luigi Bocconi
    • Tutor:

      Karin Zaghi

    • Studenti:

      Claudia Alagia, Ludovico Anania, Meghy Fantini, Alice Menegolo, Beatrice Vallaperta

    SportYourLife! è un innovativo concept di negozio di articoli sportivi, con annessa possibilità di creare una community di consumatori, attraverso l’organizzazione di viaggi e attività fuori porta. Il target di riferimento si rivolge ai giovani di età compresa tra i 20 e i 30 anni che già praticano uno degli sport trattati e che sono alla ricerca di appassionati con cui condividere l’esperienza sportiva. La pratica sportiva in Italia è in generale aumenta. Il 60,5% della popolazione di età superiore ai 3 anni dichiara di praticare sport, in modo più o meno continuativo. Inoltre, il 52% dei consumatori tra i 18 e i 34 anni fa almeno un acquisto collegato ad esperienze di vita: viaggio e divertimento, soprattutto. Il 78% dei Millennials preferisce spendere per esperienze o eventi piuttosto che per oggetti. La location prescelta per i punti di vendita è Milano. Inizialmente sono previsti tre negozi, uno per ciascuna cerchia della città e, in seguito, a Trento, Venezia e Udine, in ragione del fatto che il Nord-Est presenta la percentuale più alta di adesione allo sport. Dopo aver consolidato la posizione competitiva italiana, infine, città target diverranno Copenaghen, Stoccolma ed Helsinki.
    SportYourLife! rappresenta la fusione di un tradizionale negozio di articoli sportivi, focalizzato, però, su attività di nicchia che ben si prestano alla condivisione e alla pratica outdoor, e di un’agenzia di viaggi alla quale ciascun cliente che desideri essere parte di un network possa rivolgersi per vivere un’esperienza di gruppo coinvolgente e indimenticabile. Il negozio si articolerà in 5 reparti destinati alle diverse attività: sport acquatici (suddivisi in surf, kite-surf e wind-surf), yoga, ciclismo, sport invernali (suddivisi in sci e snowboard) e sport di montagna (arrampicata e trekking). La proposizione di valore si incentrerà su abbigliamento sportivo, che sarà possibile misurare in apposite fitting rooms (stanza di prova, due per ogni area individuata) e relativa attrezzatura di brand professionali attualmente in commercio. Il posizionamento di prezzo si collocherà sul segmento medio-alto per andare incontro alla ricerca di elevata qualità da parte del target prescelto: i Millennials appassionati di sport. Il personale di reparto sarà giovane, altamente specializzato e capace di offrire efficace supporto tecnico ai clienti. In ciascuno dei 5 settori sarà collocata una postazione dotata di personale dedicato e finalizzata all’organizzazione di viaggi e gite sul territorio.
    Per ciascuno sport sono proposte mete ad hoc: Ebbio (Toscana) e Rishikesh (India) per lo yoga; Cammino di Santiago (Spagna) e circuito di Herning (Danimarca) per il ciclismo; Finale Ligure (Liguria) e Algarve (Portogallo) per l’arrampicata; Bormio (Lombardia) e il ghiacciaio de Les Deux Alpes (Francia) per lo sci e snowboard; percorsi alpini e splendidi sentieri in Patagonia dedicati al trekking; Riva del Garda (Lombardia) e Tarifa (Spagna) per il wind-surf; le onde di Punta Pellaro (Calabria) e le ventosissime spiagge di Paracurù (Brasile) per il kite-surf e, infine, Capo Mannu (Sardegna) e  Vassiliki (Grecia) per il surf. Il viaggio avrà luogo al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti, variabile in relazione alla destinazione prescelta. Il pacchetto offerto sarà completo
    di trasporto, pernottamento ed eventuali spese connesse allo svolgimento dell’attività sportiva.
    Per  rafforzare  il  senso  di  appartenenza  a  un  network, mensilmente saranno organizzati eventi in- store, nei quali saranno proiettati foto e video realizzati dai clienti durante i soggiorni offerti; in questo contesto sarà fornito un rinfresco nella sala bar, in un’atmosfera conviviale e gioiosa.
    L’attività promozionale si basa sull’affissione di cartelloni pubblicitari in diverse zone della città e nelle stazioni della metropolitana, sull’utilizzo dei social network (tramite due diverse tipologie di contest) e sull’organizzazione di eventi outdoor incentrati sui 5 comparti sportivi trattati.
    È stato implementato un piano di budget quinquennale, nel quale si prevede di aprire i tre store in tre anni (2017-18-19) per poi mantenere tale presenza sul territorio costante.

    LASCIA UN COMMENTO

    Inserisci il tuo commento
    Inserisci il tuo nome