Yogurt salute, i pareri di Sisa Sicilia e Selex

l mercato dello yogurt accelera nel segmento salute,
che attualmente vale circa il 30% del totale mercato
e deve la sua costante crescita all'innovazione dei
maggiori competitor e al supporto pubblicitario.
I dati Nielsen mostrano una progressione sia nel numero
delle famiglie acquirenti sia nelle vendite a volume.
Il calo del potere d'acquisto delle famiglie si è, però,
fatto sentire: la spesa media è passata da 38,77 euro del
2008 ai 34,30 euro del 2010, mentre il numero medio di atti
d'acquisto è rimasto sostanzialmente inalterato da 8,6 a
8,2 l'anno. La diminuzione del mercato a valore è imputabile,
in particolare, all'elevato tasso promozionale, che ha
interessato il 32% delle vendite. Una politica seguita dalla
gdo anche per le private label, che comunque accrescono
la loro forza competitiva rispetto ai leader di mercato.


Intervengono
Sisa Sicilia, Vito Petitto
Selex, Filippo Capellupo

Segue un'analisi Nielsen con intervista a Maria Francesca Cuomo:
Il mercato continua a mostrarsi in buona salute,
ma i margini sono in deciso calo
 

e infine l'analisi delle opinioni dei consumatori sul web da parte di
We Are Social
Yogurt, la relazione è più
dinamica se i brand si “aprono”

e Flavia Rubino di the talking village

Gli yogurt funzionali?
“Fingo di credere
che facciano bene”.
E li compro the talking village

Per saperne di più leggi il pdf-white paper cliccando sopra

Allegati

Yogurt salute, i pareri di Sisa Sicilia e Selex
Mercato | Gdoweek 30 2010 | 6 settembre 2010 |

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here