Jameson Original

    Jameson: il "liquido d'oro Irlandese"
    Jameson è un Irish Whiskey caratterizzato da una doppia morbidezza che deriva dal processo di tripla distillazione. Il fondatore, John Jameson, sin dal 1780 ha utilizzato questo metodo, grazie al quale ha affermato il suo nome e la sua eredità. La tripla distillazione, la ricerca degli ingredienti e l’invecchiamento in botti di rovere sono i segreti di questo whiskey.

    Sulla bottiglia si legge il motto, Sine Metu, dal latino, senza paura. Due parole che accompagnano da sempre ogni bottiglia di Jameson. Senza paura, infatti, John Jameson & Son hanno continuato a produrre questo ‘liquido d’oro’ anche durante periodi più difficili come la Prima e la Seconda Guerra Mondiale, la guerra civile irlandese e il proibizionismo americano. Liscio, con ghiaccio o in miscelazione, ogni sorso di Jameson è un sorso di storia.

    Jameson Original, dall’orzo alla bottiglia
    L’acqua utilizzata scorre direttamente sotto la distilleria di Midleton, e l’orzo è coltivato a non più di 160 chilometri da essa. Il suo gusto, però non è dovuto solo alla naturalezza dei suoi ingredienti. Jameson, infatti, è un blend, un whiskey miscelato. Ma cosa significa esattamente? Durante la produzione prima si seleziona la parte ottima del pot still, orzo maltato e non maltato, e mais. Successivamente questi, vengono distillati tre volte, per dare a Jameson la sua doppia morbidezza che lo caratterizza. Il processo termina con l'invecchiamento in botti di ex-bourbon & ex-sherry per almeno 4 anni.
    Caratteristiche:
    Olfatto: leggere fragranze floreali, pepe, con sentori di legno speziato e note dolci
    Gusto: perfetto equilibrio di spezie, mandorle, note di vaniglia con accenni dolci di sherry
    Finale: estremamente morbido.

    Come berlo?Jameson, Ginger & Lime
    Ricetta: 40ml di Jameson Original, top di Ginger ale e uno spicchio di lime spremuto
    Slainte