Galeries Lafayette aumenta la quota in Carrefour

La famiglia Moulin, cui fa capo la catena di grandi magazzini Galeries Lafayette, ha innalzato la sua partecipazione in Carrefour al 9,5%. La proprietà aveva rilevato nell’aprile 2014 il 6,1% del gigante distributivo (2° livello mondiale), per un controvalore di circa 1,28 miliardi di euro, che lo rendevano, già allora, il secondo azionista di riferimento, dopo Gruppo Arnault (8,88%) e davanti a Colony Capital (5,89%).



Philippe Houzé, presidente del board di Galeries Lafayette, ha detto di riporre "molta fiducia nel potenziale di ripresa di Carrefour e nella strategia del ceo Georges Plassat di cui ho grande stima”.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome