Autogrill: l’utile netto cresce a doppia cifra

autogrill_headquarter

Numeri oltre le aspettative per Autogrill, che chiude il terzo trimestre dell’anno con un utile netto di 71,8 milioni di euro, in crescita del 17,5% rispetto allo stesso periodo 2014. Ricavi ed Ebitda più vicini invece alle stime, rispettivamente pari a 1,2 miliardi di euro (+11,6% a cambi correnti) e a 166 milioni di euro (+15,2%).

Bene anche per la marginalità, che sale di mezzo punto percentuale a 13,8%, in linea con le azioni intraprese sul costo del prodotto nell’ultimo anno, mentre negli ultimi tre mesi sono stati aperti 20 nuovi locali, per un totale di quasi 70 da inizio 2015, con preferenza per Scandinavia a Gran Bretagna.autogrill villoresi

 

 

L’incremento registrato dal Gruppo è trainato in particolare dalle buone performance in termini di traffico aeroportuale negli Stati Uniti e di quello autostradale in Italia. Nonostante ciò, si prevede una lieve riduzione degli investimenti per la fine dell’anno, che scendono a 220 milioni contro i 240 originari.

In relazione ai primi 9 mesi nel loro complesso, ecco i dati approvati dal CdA al 30 settembre 2015:

  • Ricavi consolidati: 3,17 miliardi di euro, +10,6% rispetto ai 2,86 miliardi dei primi nove mesi 2014 (+1,1% a cambi costanti).
  • Ebitda consolidato: 290 milioni di euro, +17,1% rispetto ai 247,6 milioni dei primi nove mesi 2014 (+4,6% a cambi costanti).
  • Ebitda margin: 9,1% vs. 8,6% dei primi nove mesi 2014.
  • Risultato netto: 56,2 milioni ,+50,1% rispetto ai 37,5 milioni di euro dei primi nove mesi 2014 (+30,8% a cambi costanti).
  • Generazione di cassa netta: 135,3 milioni vs 123,6 milioni di euro dei primi nove mesi 2014.
  • Posizione finanziaria netta: -594,6 milioni di euro al 30 settembre 2015 rispetto ai -693,3 milioni al 31 dicembre 2014.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome