Bally apre uno store al Tokyu Plaza di Tokyo

Bally

Bally, brand di lusso svizzero, specializzato in scarpe, borse, capi di abbigliamento ed accessori, apre all’interno del Tokyu Plaza a Ginza, Tokyo, uno store disegnato dallo studio David Chipperfield, l'architetto britannico che ha già firmato altri due negozi dell’insegna, quello di Rodeo Drive a Los Angeles, inaugurato lo scorso febbraio, e quello di New Bond Street a Londra, aperto nell'ottobre 2014. Il nuovo flagship ha una facciata di 50 metri e si sviluppa su una superficie di 845 metri quadrati suddivisi su due piani. Al primo piano ospita le collezioni uomo, donna e accessori dedicando un’area del negozio ai servizi di made to order, made to colour dove si può scegliere in negozio il colore per le proprie scarpe e cinture e vederle tingere subito da un artigiano, e shoe care, che include pulizia, ravvivamento del colore e riparazioni. Il secondo piano è suddiviso tra una Vip room, per esperienze di shopping private, e uno spazio dedicato agli eventi del brand. Per celebrare l'apertura di Ginza, Bally ha ricreato in esclusiva anche quattro modelli del periodo 1934-36 tratti dal suo ricco archivio, i cui originali possono essere ammirati nella mostra “Bally Untold – Part 1: 1851-1951”, allestita all’interno della struttura giapponese, e aperta al pubblico dall'8 aprile all'8 maggio. Il piano di sviluppo dell’insegna prevede l’apertura di un negozio a Pechino entro il 2016 e a New York nel 2017.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome