Bricofer si amplia a Viterbo nel retail park

Per offrire un assortimento più completo e spazi più ampi Bricofer apre sabato 21 marzo un nuovo punto di vendita di fai da te a Viterbo, nel parco commerciale "Città dei Papi". Bricofer è a Viterbo dal 2006, ma si è trasferito in quest'area più grande, dove potrà lavorare su 2.500 mq di vendita e 1.000 mq di zona esterna adibita a garden e reparto edilizia. Il nuovo esercizio ha 4 casse, 18 addetti, e un parcheggio di 6.000 mq, anche coperto, accessibile con i carrelli tramite scala mobile.

 

L'esterno del punto di vendita a Pesaro, inaugurato nel 2014 (giugno)
Il Bricofer a Pesaro, inaugurato nel 2014 (giugno)

Reparti e servizi

I reparti chiave sono quelli di ferramenta ed elettricità,  anche con banco a servizio, rivolti ai privati e alle aziende. Nell'ampliamento dei reparti Briocofer ha sviluppato in particolare le zone edilizia, piastrelle, arredo bagno. Oltre ai servizi canonici (tintometro, duplicazione chiavi, taglio legno) sono previsti Bricofer Service, l’assistenza al cliente fornita da artigiani specializzati per l'installazione e il montaggio dei prodotti, e Bricofer Professional Card, un programma specifico per gli artigiani, che prevede listini riservati nei settori di riferimento della loro attività, e scontistiche di base su tutto l'assortimento, con possibilità di pagamento personalizzate.

“Il Lazio è un’area geografica strategica per Bricofer -commenta Nicola Toschi, direttore commerciale di Bricofer Italia S.p.A. - e gli ottimi risultati ottenuti a Viterbo ci hanno motivato ad aprire un punto di vendita ancora più ampio e ricco per offerta e servizi”.

Da quasi quarant'anni sul mercato
La storia di Bricofer comincia nel 1979, quando Aldo Pulcinelli  aprì un piccolo negozio di ferramenta a Roma. Nel 1987 l'azienda crea un gruppo d'acquisto peri spuntare condizioni più vantaggiose dai fornitori. La svolta decisiva arriva nel 1989, quando uno dei figli di Aldo, Massimo Pulcinelli comincia a sviluppare una rete di punti di vendita diretti e in franchising.

Oggi Bricofer ha 55 punti di vendita. Uno dei soci di riferimento, con una quota del 12% acquisita nel 2013, è gruppo Simest (società che fa capo a Cassa Depositi e Prestiti, e che supporta  a livello finanziario e di know-how le aziende italiane che vogliono sviluppare o creare business all'estero). Bricofer non comunica dati sul fatturato che dovrebbe comunque oscillare tra 73 e 75 milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here