Burberry apre una scatola della bellezza

Retail

Prosegue la strategia d’integrazione di Burberry che in quel di Covent Garden Londra apre Beauty Box, ovvero uno store dedicato al make up e ai profumi mixati al mondo della moda della griffe britannica. La boutique si presenta alla stregua di un viaggio esperienziale sia fisico sia digitale: i visitatori possono muoversi in un percorso fatto di trucchi, profumi e accessori (borse, occhiali da sole e foulard) che si allontana da logiche proprie delle profumerie tradizionali.

Soluzioni digitali
Una dimensione elettronica che, per esempio, trova un’esemplare rappresentazione nel momento del pagamento. Nello store non vi sono casse; i pagamenti vengono effettuati con un sistema di vendita con dispositivo mobile e tablet. E ancora un nail bar che, attraverso una piattaforma a tecnologia Rfid, permette alle clienti di scegliere uno smalto e testarlo virtualmente con il colore della propria pelle. Non manca il digital signage che, in questo store, è usato per proiettare le immagini delle sfilate. Un trait d’union molto forte tra i mondi fashion e beauty tanto che le nuance e le texture dei prodotti di bellezza possono essere abbinati alle collezioni Burberry viste in passerella per un look completo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here