Carrefour Belgio punta sul fresco e sul biologico

carrefour_bio_store_01 carrefour belgio

In linea con le nuove tendenze di consumo, Carrefour Belgio sviluppa il settore biologico dedicandogli un negozio in Marché aux Poulets a Bruxelles, esteso su una superficie di 800 metri quadrati sviluppati su due piani separati.

L’offerta comprende un vasto assortimento di freschi, propone una sezione Mondo con referenze alimentari provenienti da Spagna, Italia, Asia, Messico, Regno Unito e Stati Uniti e una sezione belga orientata ai turisti con articoli tipici della tradizione del Paese come birra artigianale, biscotti e cioccolato. Impiega 40 collaboratori.

Carrefour Easy. In Europa, l’insegna ha inoltre introdotto Carrefour Easy, una nuova insegna che pone grande  enfasi su prodotti freschi.  Attualmente ha aperto due punti di vendita in Belgio dove dice di voler puntare su negozi di prossimità a corredo della tradizionale rete Carrefour. Il format è già stato testato in Cina dove l’insegna ha aperto 16 negozi. Ulteriori due punti di vendita saranno aperti a Anwtwerp e Sint-Kwintens-Lennik. Il piano di sviluppo prevede l’apertura di un centinaio di strutture in Belgio, di cui sei entro la fine dell'anno.

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome