Carrefour in partnership con Fca per democratizzare la mobilità elettrica

Da marzo 2021 parte il progetto Shop&Charge dedicato ai possessori della nuova Fiat 500 elettrica che prevede l'installazione di 250 punti di ricarica di BeCharge in 135 pdv della catena

Collaborazioni e sinergie -anche extra settore- sono termini al centro delle strategie dei retailer, come sottolineato anche dalle ultime copertine di Gdoweek e il lancio dell'iniziativa Shop&Charge che vede l'accordo tra Carrefour, Fca, impegnata nel lancio di Fiat 500 elettrica, e BeCharge, va proprio in questa direzione.

In sostanza, l'operazione prevede l'installazione di 250 colonnine di ricarica in 135 punti di vendita dell'insegna francese, operative dal prossimo marzo."Shop& Charge fa parte della strategia olistica e inclusiva di Carrefour per promuovere valori comuni: siamo convinti che serva un circolo virtuoso di partnership tra grandi aziende per far avanzare la visione di sviluppo sostenibile", ha commentato Christophe Rabatel, Ceo di Carrefour Italia.

 

 

La mobilità elettrica è un tassello fondamentale nelle strategie di sviluppo sostenibile e il retail può giocare un ruolo chiave nel creare l'ecosistema necessario: i parcheggi sono infatti i luoghi ideali per le ricariche, considerando che una spesa media dura mezz'ora e che con colonnine di ricarica lenta (fino a 22 kW in Ac) si possono caricare circa 50 km, mentre con quelle veloci (fino a 150 kW in Dc) circa 300 km. Le colonnine saranno installate da BeCharge, società che si occupa di sviluppare l'infrastruttura di ricarica elettrica in Italia con l'obiettivo ambizioso di arrivare a 30mila installazioni nei prossimi anni, a fine 2020 ne conta circa 4mila.

Dalla ricarica delle auto elettriche alle iniziative di loyalty

Con Shop&Charge, il supermercato intende confermare il suo ruolo di punto di destinazione in cui possono integrarsi iniziative di loyalty specifiche tra i partner: tutti i possessori della Nuova Fiat 500, tramite app dedicata, potranno individuare i pdv Carrefour in cui sarà presente la stazione di ricarica e godere di sconti specifici sui prodotti biologici a marchio Carrefour accumulando punti Payback più velocemente; inoltre, avranno altri sconti specifici per la modalità di spesa click and collect.

Ma non finisce qui perché da marzo 2021 gli store saranno anche utilizzati per momenti display con tutorship verso i clienti, per trasmettere i concetti della nuova mobilità in maniera semplice e diretta anche attraverso test drive delle auto elettriche. Partirà anche una campagna di comunicazione che coinvolgerà i canali social dei tre partner e allestimenti specifici nei punti di vendita.

Futuri sviluppi

L'iniziativa, per ora riservata ai possessori della nuova 500, sarà estesa anche ad altri modelli della gamma Fca, che comprende oltre a Fiat, anche Alfa Romeo, Lancia e Jeep che saranno oggetto di elettrificazione nei prossimi anni. Di scenari interessanti se ne scorgono all'orizzonte, il mercato delle auto elettriche in Italia ha segnato un +350% nel mese di novembre rispetto allo scorso anno e soprattutto perché, come dice Roberto Di Stefano, head of e-Mobility per Fca Emea "Siamo solo all'inizio..."

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome