Cds in trattativa per comprare la rete di Carrefour in Sicilia

 

di Alessandra Bonaccorsi

Cds, società che fa capo al gruppo Romano di Caltanissetta, master franchisor di Carrefour in Sicilia, è pronta a siglare l'accordo per la cessione da parte del gruppo francese dell'intera rete di vendita attiva a Palermo e Trapani. Si tratta di una ventina di store a insegna Carrefour Express e Carrefour Market dislocati nelle due province della Sicilia occidentale. Cds gestisce già circa 15 strutture con le due insegne Carrefour Market e Carrefour Express in varie province dell’isola.

Al momento l’azienda preferisce non fare nessun commento.

Chi è Cds. Nel 2001 grazie al contatto stabilito con GS-Carrefour, Cds potenzia la propria struttura commerciale in Sicilia e in Calabria. In quegli anni è presente sul mercato siciliano con tre insegne Ipermax, Max Supermercati ed Erre Discount. A Caltanissetta inaugura Zero 1, con formula Cash & Carry. Il primo store a insegna Il Centesimo viene aperto nel 2006, insegna con la quale si espande nelle province di Trapani, Caltanissetta ed Enna. L’accordo di master franchising con GS Carrefour si concretizza nel 2008 con la riorganizzazione delle insegne GS su gran parte della rete vendita. Prende così avvio il processo di trasformazione dell' insegna GS in Carrefour Market per superfici medio-grandi orientati al servizio e Carrefour Express per superfici medie che rispettano i format sottocasa.

Nel 2014 Cds spa entra a far parte della centrale d'acquisto Italy Discount dando il via ad un ampio piano di nuove aperture con l'insegna D'Italy.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here