Cia Conad sostiene i più deboli

La cooperativa ha avviato una seria di attività per sostenere fasce di popolazione più fragili. Cia Conad ha donato infatti 35mila euro all'Istituto Oncologico Romagnolo nell'ambito del progetto Benessere è equilibrio. La cifra corrisponde al 2% delle vendite di novembre dei prodotti a marchio Verso Natura nei 135 negozi Conad della Romagna e Repubblica di San Marino. La somma sarà impiegata per attività di ricerca legate all’immunoterapia.

"L’iniziativa ha coinvolto non a caso ancora una volta la linea di referenze a marchio Conad Verso Natura -spiega il direttore commerciale e marketing, Valentino Colantuono- che offre una proposta attenta alla salubrità dei prodotti e rispettosa dell’ambiente, in linea con il percorso legato alla sostenibilità intrapreso da Conad. Abbiamo voluto pertanto rinnovare questo progetto a sostegno della attività di IOR poiché la prevenzione, la cura e la ricerca sono temi che da sempre ci stanno a cuore e verso i quali siamo impegnati sia direttamente come cooperativa, sia tramite i nostri soci imprenditori nei vari territori".

Tra le attività di Cia Conad anche il sostegno di Conad City Lido alla cardiologia di Venezia. I soci del supermercato hanno devoluto 1.500 euro in favore del reparto di Cardiologia dell’ospedale civile dei Santi Giovanni e Paolo tramite la onlus Amici del Cuore. La somma deriva da 10 cent a scontrino del periodo 6-12 dicembre.

"Siamo imprenditori di questo territorio -commentano i soci Anna Bettelle, Simone Vianello e Andrea Toma- e l’attenzione alla nostra comunità ci porta a sostenere realtà che qui operano a sostegno del bene comune, come la onlus Amici del Cuore che attivamente collabora con la cardiologia dell’ospedale".

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome